Poliedrica, spumeggiante e instancabile.  Preferisce le margherite alle più costose rose e quando può, in qualunque posto si trovi, torna a dormire a casa per poter dare il buongiorno alla figlia. Tra un volo per Milano e una registrazione televisiva, Natasha Stefanenko trova il tempo per rispondere alle domande di UpMagazine e svela ai nostri lettori i segreti per tenersi in forma senza temere gli anni che passano.

Tv, radio, cinema e teatro. A livello artistico non ti sei fatta mancare nulla, ma in quali di questi settori senti di poterti esprimere al meglio?

Mi esprimo al meglio quando posso esternare qualcosa di me e fortunatamente l’ho sempre potuto fare in tutti i settori in cui ho lavorato. Ho avuto molto sia in termine di crescita professionale che personale. Per questo sono sempre pronta ad affrontare nuove sfide e fare qualcosa ancora di diverso.

Artista e mamma: in che modo concili le due cose?

Sono una mamma come tutte quelle che lavorano, che tenta di dividere il proprio tempo tra professione e famiglia e che, a volte con sacrificio, cerca di essere sempre vicina a figlia e marito. Quando lavoro lontano da casa faccio il possibile per tornarci a dormire, svegliare mia figlia la mattina e coccolarla.

Divisa tra aeroporti e studi televisivi. Qual è il tuo energizzante?

Il mio energizzante è la passione per il lavoro. Sono molto fortunata perché ho un lavoro che mi piace e appassiona  molto. Mi dà sempre molti stimoli e quindi spesso la soddisfazione e la voglia di fare vince sulla stanchezza

Il tempo passa ma su di te non lascia segni: hai qualche trucco o segreto per la tua bellezza?

ph Andrea Silighini

Natasha Stefanenko, ph Andrea Silighini

Col tempo ho capito che aiuta molto praticare sport ed avere una sana alimentazione. Se stai bene, ti senti sempre giovane. Potrebbero sembrare considerazioni banali ma, credetemi, non lo sono per nulla.E poi diciamo che … la natura mi ha dato una mano (sul volto si apre un sorriso, ndr))!!

Sei stata una campionessa di nuoto, riesci ancora a ritagliare del tempo per lo sport?

Ci provo sempre, altrimenti il mio fisico si lamenta e lo reclama. Vivo vicino al mare quindi quando posso, vado in spiaggia a correre e, se il tempo lo permette, non mi faccio mancare una nuotata. Vado anche in palestra e se proprio non ho alcun attrezzo a disposizione metto i piedi sotto il divano e faccio gli addominali sul tappeto!! E per trovare connubio mente/ corpo, tai chi e Shaolin.

Da top model e conduttrice di “Italia next top model”, che consiglio ti sentiresti di dare a chi vorrebbe intraprendere questa carriera?

Approfondite le conoscenze e approfittate delle opportunità che vi sono messe a disposizione viaggiando. Studiate altre lingue e apprendete più possibile dalle differenti culture che incontrerete. È un bel lavoro e può offrire molto. Non abbandonate gli studi! Tentate sempre di coltivare un’attività parallela, dettata dagli studi stessi o, magari, dalle proprie peculiarità per non rimanere a mani vuote dopo una certa età una volta finita la carriera di modella. E non rinunciate alla vostra personalità, uno sguardo vuoto e privo di pensieri si vede anche attraverso un obbiettivo!

Hai qualche fiore che ami o che ti rappresenta?

Mi piace molto la margherita…perché e semplice, pura, bianca, si apre col sole, annuncia la primavera. Meglio un mazzo di margherite che tante rose costose, mettono sicuramente più allegria!

Pollice verde oppure le piante per te sono un universo a parte?

Io ho solo la mente verde, mi serve a sostenere il pollice verde di mia suocera Tania (un nome tipico russo  … ditemi voi se non è il destino) che cura il mio giardino. Grazie Tania!!! Senza di te il giardino sarebbe peggio del deserto del Sahara!!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata