A cura di Federica Sarao

Smettere sarebbe meglio, ma non sempre troviamo una tale forza di volontà: ecco dunque qualche piccolo trucco per eliminare almeno una parte di nicotina dal nostro corpo. Degli studi hanno dimostrato che per disintossicarsi dalla quantità prodotta da una sola sigaretta occorrono dalle sei alle otto ore, e che l’espulsione di essa avviene in prevalenza attraverso l’urina. La parte che invece rimane immagazzinata nell’organismo richiede dalle 48 alle 72 ore; occorrono invece dai 20 ai 30 giorni affinché la cotinina, un sottoprodotto della nicotina, lasci il nostro corpo.

Nell’ambito di queste ricerche è emerso inoltre che la frutta e la verdura ricche di vitamina C sono in grado di accelerare il metabolismo,  favorendo un’espulsione più rapida della nicotina dall’organismo.

Ecco la lista dei rimedi naturali che ci possono aiutare:

1.Acqua: idrata il corpo, mentre la nicotina lo disidrata. L’acqua stimola l’eliminazione della nicotina dal nostro sistema, poiché questa forma dei sali con degli acidi che di solito sono solidi e solubili in acqua.

2.Ortaggi: melanzane, fagioli, cetrioli e sedano in particolare influenzano il sapore delle sigarette, diminuendo la dipendenza della nicotina. Meglio non consumare verdure troppo dolci, però, perché il loro livello di zuccheri è alto e questo potrebbe disturbare le aree del piacere nel cervello, aumentando come risultato il desiderio di fumare.

3.Ortica: fornisce un’alta concentrazione di ferro, ottimo per combattere l’infezione.

4.Kiwi: elimina la nicotina dal corpo e ripristina i livelli di vitamina A, C ed E, che portano a ridurre le sigarette.

5.Tisana agli aghi di pino: usata da anni per disinfettare bocca e gola, è ottima anche per la salute dei polmoni.

6.Arance: hanno elevati livelli di vitamina C, perciò integrano quella che si perde ogni volta che si fuma. Supportano anche la riduzione dello stress e accelerano il metabolismo, consentendo una più veloce rimozione della nicotina.

7.Spinaci: hanno elevate quantità di vitamine e di acido folico, cosa eccellente per il corpo e utile a rendere ripugnante il sapore del tabacco.

8.Broccoli: presentano una quantità elevata di vitamina B5 e C, integrando la vitamina C persa e proteggendo i polmoni dai danni delle tossine.

9.Succo di carota: aiuta a rimuovere la nicotina grazie ai livelli elevati di vitamina A, B, C, e K. Visto che la nicotina danneggia anche la pelle, il succo di carota è in grado di ripararli.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata