A cura di Danilo Paonessa (Personal Trainer e Wellness Coach)

 

Sappiamo ben poco riguardo l’aspetto metafisico della nostra esistenza. Spesso ci attacchiamo alle nostre credenze dicendoci frasi del tipo: “io ormai sono cosi e non posso più cambiare…quelli sono stati fortunati dalla nascita…Il mio fisico non può fare quello…la mia mente non può fare quell’altro… la felicità non esiste…I sogni sono solo illusioni”. Forse solo a pochi di noi è capitato di fare quel passo oltre.

Oltre a domandarsi chi siamo e cosa facciamo qui, costoro hanno fatto qualcosa per provare a raggiungerlo. Parlo di un atteggiamento mentale del tipo: “Io so in che condizione sono oggi…conosco il mio presente, conosco il mio corpo…conosco la mia vita. Tutto questo non mi piace…voglio fare o provare a cambiare tutto questo”. In queste persone avviene il cambiamento. Non è una cosa che avviene dal giorno alla notte ma è un atteggiamento che porta piano piano verso ciò che vogliamo essere e avere. Il noto autore Deepak Chopra dice tramite le sue esperienze dirette che “se un dottore ci comunica che la nostra vita ha un termine stabilito a causa di una malattia o a causa di un tumore, la nostre mente vive credendo che ciò sia reale e anche se noi non siamo colpiti da nessun tumore, siamo convinti di morire per quella data”.

Il segreto per uscire da questa convinzione è credere fortemente nella vita e nelle possibilità infinite. Facendo questo la nostra mente lavorerà per trovare situazioni nuove più consone alla nostra felicità, e influenzerà positivamente la natura del nostro corpo cosi come anche del nostro destino. Lavoriamo per la nuova stagione sul nostro nuovo atteggiamento. Dopo le stagioni estive sopratutto, siamo pronti per le nuove proposte, ma oltre a sfruttare il momento di ritorno all’attività, è necessario imparare le piccole abitudini che possono portarci a cambiare radicalmente la nostra vita, non solo per un periodo limitato! Questo processo è più facile se facciamo un resoconto della situazione attuale e da lì programmare quale dovrà essere la situazione ideale. Ricordi? La mente influenza il corpo e viceversa. Salute fisica aiuta la salute mentale, stimolare la mente aiuta a mantenere il nostro benessere fisico.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata