Baciare aiuta a vivere meglio. Scambio di emozioni, sentimenti, incontro d’anime ma anche vero e proprio toccasana per la salute. Insomma, il bacio fa bene al cuore in tutti sensi: quello spirituale e quello fisico.

Se ne è occupato in maniera dettagliata Andrea Demirjian, che con il suo libro “Un mondo di baci”, non solo passa in rassegna i baci che hanno fatto la storia del grande schermo, ma ne analizza tutte le virtù. Pare infatti che baciarsi non solo faccia bene all’umore, regoli la pressione sanguigna e faccia consumare calorie, ma sembra anche che aumenti la nostra autostima.

Ecco i principali benefici di un bacio appassionato:

–         Fa passare il mal di testa e spesso anche i dolori mestruali

–         Regola la pressione sanguigna, dal momento che è un ottimo vasodilatatore aiuta infatti la circolazione del sangue

–         Combatte la carie grazie alla produzione di saliva che contrasta la placca

–         Brucia calorie, dalle 8 alle 16 in media. A condizione che il bacio sia appassionato, si intende

–         Rende felici, senz’altro l’effetto benefico più importante. Quello che ci fa stare Up e ci fa affrontare la giornata con un bel sorriso

–         Accresce l’autostima. Una curiosa ricerca tedesca ha dimostrato che gli uomini baciati dalle loro donne prima di recarsi a lavoro, hanno avuto una giornata più produttiva

–         Favorisce la ginnastica facciale. Un bel bacio aiuta i muscoli pellicciai, ovvero quelli del viso, e quelli del collo: l’effetto tonificante è assicurato

–         E’ il termometro della coppia: attraverso i baci si può misurare l’affinità tra due persone e la loro intesa sessuale.

 

Buon bacio a tutti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata